Davide Scabin è sempre il n. 1.

Sono tornato a cena al Combal.zero dove mancavo inspiegabilmente da qualche tempo. A scanso di equivoci posso dirvi che ho mangiato un menu assolutamente perfetto, nella forma e nell’esecuzione. Come sempre mi è successo in questo ristorante.

Come sapete questo ristorante è stato ‘declassato’ negli ultimi tempi dalle varie guide, quasi fosse diventato démodé. Ultimamente alcuni conoscenti (anche professionisti della critica) mi confermavano queste critiche: ‘non si mangia più come una volta, è peggiorato’. Ripeto che manco dal Combal da un po’ di tempo, ma conoscendo bene la maison e soprattutto le qualità superlative dello chef, mi sono sempre chiesto come fosse possibile ‘peggiorare’ una cucina di grande classe, cultura ed innovazione, una cucina unica ed inimitabile. È impossibile. Qui si mangia sempre una grande cucina, sia che si tratti di piatti classici del ristorante che di nuove creazioni.

Bene, checché ne dicano le varie guide, Davide Scabin rimane il numero 1. Sicuramente a livello regionale, a livello nazionale è sempre tra i primi 3/5, de gustibus. Su questo non ci dubbi: prenotate un tavolo e verificate voi stessi!

Come mai è stato declassato? Come mai qualche critico ultimamente lo ha trovato peggiorato? Non lo so e non è un mio problema. Piuttosto penso sia un problema di qualità dell’informazione. Davide Scabin non deve dimostrare niente a questi signori. Ma a voi sì. Ripeto: prenotate un tavolo e preparatevi ad una grande esperienza gourmet. Come è sempre stato al Combal.zero.

P.S.

Photo by Bob Noto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.